mercoledì 31 gennaio 2018

Letture: Baciamo sotto la neve di New York di Catherine Rider #5.18


È la vigilia di Natale all’aeroporto JFK di New York. Charlotte è una studentessa inglese, in attesa del suo volo verso casa. Ha passato il peggior semestre della sua vita e non vede l’ora di lasciare a terra il malumore. Anthony è un newyorkese DOC e sta aspettando la sua ragazza per farle una sorpresa. Quello che non sa è che sta per essere lasciato, proprio in mezzo alla folla. Quando il volo di Charlotte viene cancellato a causa di una bufera, la ragazza si rassegna a trascorrere la notte in giro, in compagnia di Dimentica il tuo ex in dieci semplici step, il libro che ha appena acquistato al duty free, e di Anthony, che proprio non se la sente di tornare a casa. I due trascorreranno insieme la notte, chiacchierando e cercando di riprendersi dalle loro sconfitte sentimentali. Pian piano, grazie all’incanto della neve e alle luci magiche della città, la sofferenza lascerà il posto a qualcosa di nuovo nei loro cuori. Ma una corsa in metropolitana potrebbe impedire loro di rivelare quello che provano davvero: riusciranno a ritrovarsi prima che il volo di Charlotte parta per sempre?

La copertina di questo libro mi ha attirato tantissimo! Spesso e volentieri io mi avvicino a un libro per la copertina e per i suoi colori!! Questo libro oltre ad avermi conquistato per la sua copertina, mi ha ammaliato per la sua storia semplice e pulita come la neve appena scesa, ma allo stesso tempo mi ha fatto commuovere!
Questo romanzo ha un ritmo serrato che ti cattura, effettivamente io l'ho letto in un giorno, quasi il tempo che ci hanno messo i due protagonisti per vivere le loro avventure.
E' la vigilia di Natale e Charlotte si ritrova in aeroporto per poter raggiungere la propria famiglia in Inghilterra, dopo un semestre non facile, soprattutto perchè è appena stata lasciata dal ragazzo, ma il suo volo viene cancellato per una bufera di neve e si ritrova sola con un vaucher per un albergo che però non ha nessuna intenzione di utilizzare. E proprio all'aeroporto incontra Anthony che è appena stato lasciato dalla ragazza a cui voleva fare una sorpresa. I due ragazzi complici le loro disavventure amorose si ritrovano a vagare per New York cercando di seguire i 10 step per dimenticare i propri ex, elencati nel libro che Charlotte ha acquistato in aeroporto.
I due ragazzi in questa folle notte imparano a conoscersi e ad apprezzarsi, imparano ad amare quei lati del loro carattere che avevano sempre tenuto nascosti agli ex per farsi apprezzare, imparano tante cose dell'altro, ma anche di se stessi e della propria famiglia!
I personaggi sono caratterizzati molto bene e ci si affeziona a loro, si soffre con loro!
In poche parole per me questo libro è stato accattivante, dolcissimo e luminoso come il Natale.
Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? 

A presto! Buona lettura

Nessun commento:

Posta un commento